Oro e argento vulnerabili a causa della stagnazione dei colloqui di stimolo, rinascita dell’USD

Con il pacchetto di stimoli, la Federal Reserve ha introdotto la valuta degli Stati Uniti in una situazione economica recessiva, mentre i prezzi del dollaro e dell’oro precipitano. Tuttavia, se la ripresa economica continuerà, i metalli preziosi aumenteranno nuovamente di valore. In aggiunta a ciò, l’attuale economia statunitense vedrà anche ulteriori guadagni dal pacchetto di stimoli, che alla fine ripagherà il suo pieno impatto.

Allora perché i prezzi dell’oro e dell’argento sono così vulnerabili? Ebbene, negli ultimi due anni, sia il dollaro USA che l’euro hanno subito un forte deprezzamento di valore e molti investitori hanno iniziato a preoccuparsi che il dollaro possa presto perdere il suo status di riserva. Ciò significa che l’oro e l’argento non possono più essere utilizzati per sostenere il valore del dollaro o di qualsiasi altra valuta finanziaria internazionale. Invece, gli investitori dovrebbero fare affidamento su altre materie prime preziose per proteggere i loro beni e proteggere la loro base monetaria.

Alla fine, quando il mercato vedrà che gli Stati Uniti sono in grado di mantenere intatto il loro status valutario, vedrà naturalmente che il pacchetto di stimoli e le prospettive economiche complessive non danneggeranno troppo gravemente l’economia. Tuttavia, per coloro che hanno contratto enormi debiti tramite carte di credito o prestiti, ciò significa che potrebbero essere impazienti di ricevere il rimborso dei loro soldi, il che potrebbe spingere il governo a intervenire e prendere una linea dura sulla spesa.

Il modo migliore per evitare che questa situazione si verifichi è acquistare oro e argento quando l’economia è ancora in apprezzamento e il pacchetto di stimoli ha ancora qualche speranza di essere implementato. Quando l’economia globale è ancora in crescita, investire in oro e argento consentirà agli investitori di realizzare buoni profitti senza preoccuparsi del futuro del dollaro USA.

Al contrario, gli Stati Uniti continueranno a perdere il loro ruolo di attore principale nel processo di ripresa economica, poiché i problemi del debito persistono. Inoltre, la Federal Reserve ha già affermato che non sarà in grado di continuare a stampare la valuta necessaria per l’economia statunitense in futuro. Di conseguenza, ci sarà una certa inflazione, che a sua volta causerà il deprezzamento del valore del dollaro e il potere d’acquisto del dollaro inizierà a diminuire. Quando il dollaro inizia a svalutarsi, l’oro e l’argento possono iniziare a salire di valore.

Pertanto, gli investitori devono assicurarsi che la ripresa economica continui, altrimenti è meglio investire in oro e argento piuttosto che rischiare di perdere tutto ciò per cui hanno lavorato così duramente. Possono anche fare molti soldi acquistando oro e argento durante questi tempi difficili.

Tuttavia, il pacchetto è un accordo una tantum, il che significa che una volta che il pacchetto è stato implementato, gli Stati Uniti avranno la possibilità di stampare più denaro per finanziare il loro deficit e la ripresa economica non rallenterà mai. In effetti, l’attuale ripresa economica non farà che migliorare, quindi il prezzo dell’oro e dell’argento aumenterà solo, perché il valore del dollaro aumenterà.

Ciò significa che diventerà più attraente per gli investitori, soprattutto perché la Federal Reserve non farà un grosso problema per ridurre le proprie partecipazioni nella valuta, il che è un modo per evitare che il dollaro scenda troppo. Invece, gli Stati Uniti continueranno a mantenere la loro posizione di leader mondiale nell’industria mineraria e dei metalli. Allo stesso tempo, l’oro e l’argento che gli Stati Uniti pagano per il loro dollaro aumenteranno di valore e diventeranno più preziosi con il miglioramento della ripresa economica, assicurando così che gli investitori possano realizzare un giusto profitto finché il pacchetto continua.